• Home
  • CUCINA
  • Danubio con zucchine, provolone dolce ed erbe aromatiche (Nanoricetta 24 mesi +)
0 0
Danubio con zucchine, provolone dolce ed erbe aromatiche (Nanoricetta 24 mesi +)

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Per la pasta brioche:
400 gr. farina 00
100 gr. farina manitoba
60 gr. burro morbido
100 gr. circa di acqua
100 gr. circa di latte intero
mezzo cubetto di lievito
un cucchiaio di zucchero
un cucchiaino di sale
Per il ripieno:
200 gr. provolone dolce
5 zucchine
olio e sale q.b
timo q.b
basilico q.b

Danubio con zucchine, provolone dolce ed erbe aromatiche (Nanoricetta 24 mesi +)

Il Danubio è la mia torta salata preferita, non è propriamente una torta salata in effetti, si tratta di un agglomerato di morbide brioscine dolci o salate, chiamate anche “brioscine del Danubio” o “Pan Danubio”.

E’ una preparazione tipica partenopea, ho scoperto che fu inventato da Giovanni Scaturchio della mitica omonima pasticceria di Napoli nel primo dopoguerra (se volete saperne di più vi consiglio questo articolo).

Nelle ultime settimane l’ho preparato spesso, complice le giornate tiepide, le gite fuori porta con i bambini, ci sono state buone scuse per mangiarlo.  E’ infatti un comodissimo pranzo al sacco, basta staccare un pezzo ed è praticamente già porzionato.

Oltre alla classica versione con cotto e formaggio che ormai a casa mia è un evergreen, ho provato questa versione vegetariana con zucchine, provolone ed erbe aromatiche. Visto che la giuria inflessibile dei miei bimbi e del loro papà ha dato l’ok, beccatevi la ricetta!!!

 

 

Steps

1
Fatto

Per la pasta Brioche: inserire nell'impastatrice tutti gli ingredienti tranne il burro, lavorare per una decina di minuti, inserire quindi il burro e continuare a lavorare per altri dieci minuti. Far lievitare per circa 2 ore.

2
Fatto

Stufare le zucchine tagliate a dadini piccoli in una padella con tre cucchiai d'olio, un pizzico di sale e qualche cucchiaio di acqua, devono cuocere bene e non essere troppo acquose.
Far raffreddare le zucchine ed unire il provolone grattugiato e le erbe aromatiche tritate al coltello.

3
Fatto

Riprendere l'impato lievitato e formare delle palline da 35 gr. circa, in ogni pallina inserire un cucchiaino di ripieno e richiudere bene. Mettere le palline ripiene in un grande stampo e cerniera una accanto all'altra e far lievitare per altre due ore.

4
Fatto

Finita la seconda lievitazione spennellare la superfice con qualche cucchiaio di latte ed infornarre a 180 gradi per circa 25 minuti.

rachele

Recensioni Ricetta

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
Cheesecake alle fragole senza cottura
previous
Cheesecake alla vaniglia con fragole senza cottura
gazpacho con crocchette di pasta
next
Gazpacho in doppia versione con crocchette di pasta alla ricotta ed erbe mediterranee

Add Your Comment